SAN DOMENICO CHE ISTITUISCE IL ROSARIO (1737-1739) – Giambattista Tiepolo

BORSA ITALIANA GALLERY

15 Mar 2018 – 18:32

In prestito dalle Gallerie dell’Accademia di Venezia

Opera di Giambattista Tiepolo (1696-1770)

Si tratta di un modelletto per lo scomparto centrale del soffitto della chiesa domenicana di Santa Maria del Rosario (detta dei “Gesuati”), eretta da Giorgio Massari e decorata ad affresco da Tiepolo tra il 1737 e il 1739. Il  pittore allestisce  “una  grande  macchina  scenografica di effetto barocco” (Pallucchini), innestando in un impianto illusionistico di impronta romana, evidente nel franare  delle  figure  entro  lo  spazio  della  chiesa,  una  fuga  prospettica  di  architetture  fortemente  scorciate che imprime alla scena una forte accelerazione verso l’alto secondo modi di chiara memoria  veronesiana.

Leggi tutto –>


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *